‘Atleta: la parita è una vittoria’, un progetto targato CSI

Sport e parità di genere: il progetto CSI

Il CSI Modena, insieme agli altri comitati emiliani, ha aderito a presentare un elaborato per il bando finanziato dalla regione per promuovere la parità di genere nello sport. Tante le aree coinvolte: sportiva, formativa, divulgativa e sociale.

Per l’area sportiva: corsi di difesa personale, corsi post parto, itinerari guidati alla scoperta delle donne protagoniste di esperienze di parità di genere, circuiti cittadini di nordic walking.

Per l’area formativa: corsi arbitrali per donne, percorsi formativi dedicati ai dirigenti per l’emancipazione del ruolo della donna nei ruoli dirigenziali e decisionali e per il contrasto agli stereotipi di genere, promozione di una cultura associativa di lotta alla violenza di genere psicologica, fisica, verbale.

Per l’area divulgativa: dibattiti rivolti alle scuole e alla cittadinanza su temi come bullismo di genere e lotta alla discriminazione sessuale, incontri di sensibilizzazione legati alla tematica della parità di genere nello sport, convegni sulla parità di genere nella disabilità.

Per l’area sociale: laboratori per favorire la diffusione e la valorizzazione delle diverse culture presenti sul territorio.

Con questo progetto il CSI emiliano-romagnolo punta ad ottenere un incremento del numero di donne coinvolte attivamente nella gestione di attività sportive, sia dal punto di vista dirigenziale che dal punto di vista tecnico.

 


Leggi anche: