Tamponi antigenici rapidi in farmacia ora anche per istruttori e allenatori di società sportive giovanili

Sport ,
Sport /

Dal 1 febbraio 2021 anche istruttori e allenatori di società sportive giovanili presenti nel territorio potranno fare gratuitamente il tampone antigenico rapido in farmacia, che è su base volontaria

Dall’1 febbraio 2021 si amplia la fascia dei destinatari dei tamponi antigenici rapidi nasali in farmacia anche a:

  • istruttori e allenatori di società sportive giovanili presenti nel territorio
  • educatori che operano nei servizi parascolastici, in centri di aggregazione giovanile, oratori, scout, ludoteche

Fino al 30 giugno 2021 (eventualmente prorogabile) anche istruttori e allenatori potranno quindi eseguire in farmacia i test  rapidi antigenici nasali per la rilevazione dell’antigene del Coronavirus, con esito in soli 15 minuti. Si ricorda che il test non è obbligatorio ed è su base volontaria, ma rappresenta comunque uno strumento utile di prevenzione per il proseguimento delle attività sportive.

La Regione Emilia-Romagna continua infatti la campagna di screening, su base volontaria e gratuita, per contrastare la diffusione del COVID-19; l’obiettivo è testare sempre più persone, intercettare il più rapidamente possibile i nuovi positivi asintomatici e spegnere sul nascere eventuali focolai.

Per maggiori informazioni visitare il sito della Regione Emilia-Romagna

CSI Modena

Leggi anche: