Torneo Della Montagna, Regnano i rigori nel primo turno della seconda fase

Sport ,
Calcio /

La prima giornata della seconda fase del Torneo della Montagna è all’insegna dell’equilibrio, infatti tutte e tre le partite sono terminate in pareggio al ‘90 e sono serviti i rigori per decretare le vincitrici.

Nel girone delle prime classificate il Lama ha avuto la meglio sul Palagano nella sfida di Domenica 10 Luglio, dopo esser stato sotto per 3-1 e riacciuffando la gara solo nell’ultima parte di gara. I ragazzi di Tazzioli ospiteranno il Val Dolo Venerdì 15 Luglio, per il Palagano l’ultima occasione per agguantare le semifinali sarà Domenica 24 Luglio a Civago.

Nel girone delle seconde classificate il Pieve ha superato il Serramazzoni dal dischetto, dopo che gli ospiti avevano raggiunto l’1-1 allo scadere dei tempi regolamentari. Il Serra avrà subito l’occasione per il riscatto davanti ai propri tifosi contro il Frassinoro nella sfida di Venerdi 15 Luglio. Il Pieve starà a guardare, in attesa dell’ultima partita del girone che lo vedrà andare a far visita al Frassinoro Domenica 24 Luglio.

Nel girone delle terze è il Prignano a spuntarla sul Riolunato sempre ai calci di rigore, dopo che al ’90 le due squadre avevano chiuso sull’1-1. Il Montefiorino esordirà, quindi, in questa seconda fase Domenica 17 Luglio in quel di Riolunato e ospiterà Domenica 24 Luglio il Prignano.

La caccia alle semifinali è aperta e più serrata che mai!

PRIGNANO – RIOLUNATO 4-3 (1-1) D.C.R.

Prignano
Un momento della partita

Venerdi 8 Luglio, partita vivace e sempre in bilico in quel di Prignano. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 26’ con Pellesi Matteo che, servito da D’Andrea affronta il portiere del Riolunato, lo salta e deposita in rete. Gli ospiti trovano il pareggio al 37’con Nicioli Gianmarco su calcio di rigore guadagnato da Cabri. Il secondo tempo con occasioni da una parte e dell’altra ma il risultato rimane fisso sull’1-1. Si va ai calci di rigore dove i due portieri sono i veri protagonisti con due rigori parati a testa per Bazzano e Francioso. Decisivo l’ultimo penalty di Gazzotti Giusuè.

PIEVEPELAGO – SERRAMAZZONI 4-3 (1-1) D.C.R.

Pievepelago
Serramazzoni

Venerdi 8 Luglio, il Pievepelago prova far valere il fattore casa e va vicino al gol al’8 con un bel tiro al volo di Ligabue, ma è solo l’anticipo di quello che accadrà qualche minuto più tardi: sempre Ligabue, 1-0 Pieve. Il primo tempo va via liscio con grande agonismo in campo. Girandola di cambi nel secondo tempo, Serra vicino al pari con un bel tiro di Barbieri al 78’ ben parato dal portiere di casa. Gorrieri Samuele a tempo scaduto acciuffa il pari e porta la partita ai calci di rigore. Anche a Pievepelago sono i due portieri a prendersi la scena, infatti Chiriac e Venturelli neutralizzano due rigori a testa. Bellini insacca l’ultimo rigore e regala la gioia ai suoi.

PALAGANO – LAMA 6-7 (3-) D.C.R.

L’entrata in campo delle squadre
Un momento della partita

Domenica 10 Luglio, parte meglio il Lama che al 15’ passa in vantaggio con Pasquesi che insacca di testa su calcio d’angolo battuto da Bollini. Il Palagano però non ci sta, dopo aver accusato il colpo, prende piano piano le redini della partita, trova prima il parti al 26’ con un calcio di rigore procurato e trasformato da Stefani e va in vantaggio prima dell’intervallo con capitan Facchini con una punizione dalla distanza.  Nel secondo tempo la musica non cambia, ancora Stefani al 65’ allunga e porta il Palagano sul 3-1, i padroni di casa hanno l’opportunità per dilagare, ma proprio quando tutto sembra finito che il Lama sorprende il Palagano prima con Tazzioli bravo a ribattere in rete un altro colpo di testa di Pasquesi e poi con Maestri che all’85’ trova il 3-3. Si va quindi ai rigori, dove gli ospiti risultano infallibili e portano a casa la gara.

Scopri il Torneo della Montagna: https://csimodena.it/49-torneo-della-montagna/
Leggi l’articolo della fase successiva: https://csimodena.it/lama-prima-semifinalista-gli-altri-3-posti-in-ballo-fino-allultimo-turno/

Leggi anche: