Il campionato Primavera di pallavolo 2021: una ‘primavera’ in tutti i sensi

Sport ,
Pallavolo /

Abbiamo fatto due chiacchiere sul campionato 2021 di pallavolo con Linda Gavioli, Responsabile Area Pallavolo del Csi Modena

Pallavolo_CSIModena
Foto Pixabay: Foto di Tania Van den Berghen da Pixabay

Sappiamo cosa ha significato questo ultimo anno per tutti noi ma in particolare quanto sia stato difficile per il mondo sportivo.

Quanto è mancato il movimento fisico, lo scaricare la tensione della giornata con lo sport. Ma anche quanto è mancata la squadra: il contatto con chi ha la tua stessa passione e la pratica, anche con grande sacrifici, ma sempre ripagato da quella soddisfazione per aver raggiunto un obiettivo; quell’adrenalina che si prova solo appena prima di mettersi alla prova; il sudore che significa impegno e soddisfazione; il “cinque” dato al compagno per una bella azione e le urla di incitamento che ti caricano e ti spingono a dare il massimo anche quando non credevi possibile arrivare a tanto…

Tutto questo siamo riusciti a viverlo di nuovo grazie anche ai campionati organizzati con grande impegno e volontà dal Csi Modena iniziati qualche settimana fa e che hanno portato una ventata di primavera, primavera come rinascita e ripartenza.

Per questo vogliamo parlare del campionato 2021 di pallavolo e lo facciamo con Linda Gavioli, anche se per tutti è sempre e solo: “Linda-della-pallavolo-Csi”!

Linda Gavioli

Linda, il tuo bilancio del campionato 2021 di pallavolo.
Sono molto soddisfatta dei risultati ottenuti con il Campionato Primavera pallavolo 2021.
Dopo varie partenze, finalmente ad aprile siamo riusciti nella bellissima impresa di sviluppare un calendario. Non è stato semplice e spesso è sembrata una corsa contro il tempo per riuscire ad organizzare un calendario adatto alla particolare condizione in cui ci troviamo, ma con pazienza e certosina organizzazione siamo riusciti anche in questa impresa.

Qual è stata la risposta delle Società sportive?
Al di sopra di ogni mia aspettativa. Siamo partiti con ben 158 squadre suddivise in 19 categorie.

Come si svolge il campionato?
Il 3 maggio si sono giocate le prime partite e stiamo ancora giocando. Dal 7 giugno abbiamo programmato le fasi finali in 9 categorie.

Come hai vissuto questo momento?
Mi è sembrato di riprendere a vivere dopo 14 mesi di inattività. Questo mini campionato penso sia stato una rinascita anche per le Società sportive che si sono trovate a riprogrammare un’attività in 3 settimane ma con tanto entusiasmo hanno sanificato palestre adempiuto a tutte le normative covid e giocato con tanto entusiasmo e sportività.
Grazie a tutti per queste 5 settimane di intensa attività e collaborazione!!!

Elena Prandini

Leggi anche: