No barriere: l’inclusione …. in teoria! Un convegno su sport e inclusione

Formazione , Sociale ,
Inclusione sociale / Scuole / Sport /

Un convegno fa il punto sulle modalità per valorizzare percorsi culturali e sportivi integranti: appuntamento il 29 maggio con “No barriere: l’inclusione … in teoria!”

Il 29 maggio 2020, nel “pre Covid-19” rappresentava per noi del CSI una data importante e attesa: una giornata intera in cui festeggiare gli studenti, gli operatori sportivi, le famiglie e gli insegnanti che hanno preso parte al nostro progetto SUPERABILE nel corso dell’a.s. 2019/2020

Il modo per celebrare la fine di quest’anno scolastico, davvero particolare, è cambiato: abbiamo pensato ad un Convegno, dove chiamare in campo diverse competenze sul tema sport e inclusione.

Cercheremo, insieme ai nostri ospiti, di capire “come cambiare i muri in ponti, per valorizzare percorsi culturali e sportivi integranti”.

Appuntamento al 29 maggio con il convegno ” “No barriere: l’inclusione … in teoria!”

Appuntamento quindi a venerdì 29 maggio, alle ore 17.30, online (piattaforma MEET) con il convegno “No barriere: l’inclusione … in teoria”: sarà un pomeriggio ricco di spunti e nozioni, per ragionare sui percorsi culturali e sportivi integranti.

Il convegno è gratuito e aperto a tutti ma in particolare rivolto a dirigenti, operatori del terzo settore, insegnanti, operatori sociali e  famiglie di persone disabili.

Ecco il programma del convegno:

  • 17.30 APERTURA LAVORI E SALUTI ISTITUZIONALI
    Stefano Gobbi presidente CSI Modena
    Alberto Caldana presidente CSV Terre Estensi
    Mario Bucca Shopping Centre Manager I Portali Modena
  • 17.45 RIMETTERE AL CENTRO LA PERSONA CON DISABILITÀ: QUALI RISPOSTE ADEGUATE, INNOVATIVE E SOSTENIBILI PER FAVORIRE UNA CULTURA INTEGRANTE
    dott. Roberto Speziale, presidente nazionale Anffas, membro del Coordinamento nazionale del Terzo Settore
  • 18.05 PROGETTI ED ESPERIENZE SUL CAMPO A FAVORE DI UNA FATTIVA INCLUSIONE DI BAMBINI E RAGAZZI CON DISABILITÀ
    dott. Fabrizio Serra segretario generale Fondazione Paideia ONLUS 
  • 18.25 LINEE GUIDA ‘RE SPORT’: LO SPORT PER REALIZZARSI
    dott. Paolo Zarzana componente area disabilità Centro Sportivo Italiano
  • 18.40 APERTURA DIBATTITO
  • 19.00 FINE LAVORI

Una volta iscritti, riceverete il LINK per collegarvi a Google Meet.

Potete già inviare i vostri spunti e domande alla mail sociale@csimodena.it: ne selezioneremo alcune e durante il convegno cercheremo di fornirvi risposta!

Nel corso del convegno sarà proiettato il video che raccoglie una sintesi del progetto SUPERABILE e i contributi di alcuni studenti e operatori sportivi realizzati durante il lockdown. 

Il progetto Superabile è il progetto Disabili e Sport del Centro Sportivo Italiano di Modena: attività sportiva inclusiva per ragazze e ragazzi adolescenti.
Nel corso dell’a.s. 2019/2020 ha coinvolto: 109 alunni con disabilità motoria o cognitiva, 350 studenti normodotati, 30 insegnanti , 45 classi, 15 istituti scolastici, 18 educatori, 10 insegnanti di sostegno, 14 insegnanti di educazione fisica.  

Il convegno del 29 maggio è realizzato grazie a:
Fondazione di Modena, Comune di Modena, Comune di Formigine, Comune di Carpi, CSV Terre Estensi, Centro commerciale I Portali

Giulia Vellani

Leggi anche: