Torneo Della Montagna, Il Frassinoro conquista la seconda piazza del girone A: definita la seconda fase del torneo

Sport ,
Calcio /

Si è giocata ieri l’ultima partita della prima fase, recupero della 1a giornata, il Frassinoro ha avuto la meglio sul Montefiorino ai calci di rigore dopo uno spettacolare 4-4 nei tempi regolamentari. Col prossimo weekend entriamo nella seconda fase del torneo, si inizierà a fare sul serio! Nel girone delle prime classificate se la vedranno Domenica 10 Luglio Palagano e Lama, riposa il Val Dolo che affronterà la vincente di questa partita nel fine settimana successivo. Ricordiamo che la gara si disputerà a Civago (Domenica 17) se a vincere sarà il Palagano, si giocherà invece a Lama (Venerdi 15) se ad avere la meglio saranno quest’ultimi. Il Frassinoro, nel girone delle seconde, starà a guardare il match di Venerdi 8 tra Pievepelago e Serramazzoni pronto a sfidare la perdente nel weekend dopo. La seconda gara del girone si giocherà a Frassinoro (Domenica 17) se a perdere sarà il Pieve, mentre si giocherà a Serra (Venerdi 15) se saranno i ragazzi di Rasponi/Gorrieri ad avere la peggio. Venerdi 8 Luglio sarà la sfida tra Prignano-Riolunato ad aprire il gruppo delle terze, con il Montefiorino spettatore. Anche qui, la seconda gara si giocherà a Montefiorino (Domenica 17) se ad avere la peggio sarà il Prignano, mentre si giocherà a Riolunato (sempre Domenica 17) se a perdere sarà la squadra di Ballati.

Montefiorino – Frassinoro 8-9 (4-4) dopo i calci di rigore

Montefiorino
Frassinoro

Domenica 3 Luglio, il torneo della Montagna debutta a Montefiorino e lo fa in modo spettacolare.

Parte bene il Frassinoro, che in contropiede va vicino al gol con Vicente Nichola al 5’. Ma è il Montefiorino poi e a trovare il vantaggio al 12’ con un tiro dal limite deviato di Linari che inganna Dieci.  Passa qualche minuto e Gripshi prende palla sulla trequarti, salta un uomo e dal limite fa il 2-0 calciano nell’angolino basso. Il Frassinoro continua a giocare bene, ma il Montefiorino non rischia nulla fino 30’ quando capitan Ferrari con calcio di punizione che si insacca all’incrocio accorcia le distanze. C’è ancora tempo per un’altra azione personale di Gripshi che al 35’ salta due uomini e deposita nell’angolino basso Il primo tempo si chiude 3-1 per i padroni di casa. Giannotti in mischia al 53’ fa il 3-2 e riporta i suoi in partita.  La partita scorre liscia, fino a quando Gripshi e Montagnani confezionano un contropiede perfetto che permette a Donadelli Federico di insaccare e fissa il risultato sul 4-2. Quando la partita sembra non aver più niente da dire, il caldo e i cambi la riaccendo. Prima Barbieri al 85’ è lesto ad insaccare dopo gli sviluppi di un calcio piazzato e poi Morra al 90’ permettono ai ragazzi del Frassinoro di raggiungere i calci di rigore, che li vedranno poi vittoriosi.

L’inizio della partita
Il pubblico sugli spalti

Leggi anche: