Salute e benessere al primo posto, attraverso un percorso diagnostico e terapeutico completo: la mission di Medica Plus

Sport ,
Fitness & Benessere / Sport /

Dal 1 settembre e per tutto l’anno sportivo 2020/2021 è attiva la convenzione con il centro diagnostico-terapeutico specializzato Medica Plus: 50 medici specialisti e oltre 35 servizi per un percorso diagnostico e terapeutico completo

“Collaborare, per migliorare, sempre”.
E’ questa la filosofia del dott. Mario Puviani, fondatore di Medica Plus, il centro diagnostico-terapeutico specializzato a Modena con il quale abbiamo siglato una convenzione dedicata a tutti i tesserati CSI Modena: visite medico sportive a tariffe agevolate e sconti sulle visite specialistiche.

Il dott. Mario Puviani, fondatore di Medica Plus

Una filosofia che anche qui in CSI condividiamo: dal 1946 abbiamo a cuore la salute, e il benessere, di tutti i nostri tesserati. E proprio a loro, anche grazie alla convenzione con Medica Plus, vogliamo riservare un anno di attività fisica e sportiva – se la situazione sanitaria ce lo concederà – in totale sicurezza e salute. 

Dott. Puviani, Medica Plus dal 2016 è presente sul territorio modenese con uno staff che conta ben 50 medici specialisti, per guidare il singolo paziente in un percorso diagnostico e terapeutico completo. 

“Ai nostri pazienti vogliamo dare una risposta completa  – spiega il dott. Mario Puviani. In questa frase, si riassume tutto il senso del nostro agire: negli anni, insieme al mio staff, abbiamo costruito una struttura in grado di rispondere al paziente a 360 gradi. Ciò significa che, quando il paziente entra, non ha necessità di rivolgersi altrove per completare il suo iter terapeutico.
Stiamo aprendo un nuovo centro, proprio per arricchirci di quella tecnologia necessaria e utile per offrire ai nostri pazienti un percorso riabilitativo completo, che non si limiti ad esempio solo alla prestazione fisioterapica e alla patologia acuta e di breve durata, quanto piuttosto anche alle patologie dovute per esempio a interventi chirurgici.
Un esempio, tra tanti: la riabilitazione di un legamento crociato ricostruito dal nostro ortopedico richiede attrezzature e spazi diversi rispetto ad una laserterapia antalgica per curare il dolore alla spalla. In Medica Plus, ogni paziente deve trovare il punto di riferimento per la sua salute in generale e non solo per un determinato settore”. 

La vostra struttura è dotata delle attrezzature più innovative sia nel campo della diagnostica per immagini, sia nella terapia fisica.

“Confermo. Tutte le attrezzature che abbiamo acquistato sono nuove, di ultima generazione. Ogni anno eseguiamo le opportune verifiche per garantire la sicurezza del paziente, inoltre, le nostre sono attrezzature dedicate al campo medico. Lo specifico perchè è molto importante. E’ molto facile sbagliarsi, e confondere – da pazienti – una semplice cyclette o tapis roulant, con le attrezzature di cui siamo dotati in Medica Plus. Le nostre attrezzature hanno l’autorizzazione e certificazione medicale, questo significa che consentono al paziente malato o con limitazioni di eseguire un esercizio senza incorrere in una posizione di dolore”. 

Come deve strutturarsi oggi un poliambulatorio per essere perfettamente funzionale alle esigenze dei pazienti? 

“Affinché un centro come il nostro possa adattarsi alle esigenze dei clienti, è necessario che i specialisti di cui dispone siano sempre e costantemente aggiornati nelle terapie più avanzate e in grado di utilizzare le nostre moderne attrezzature. Deve essere pronto a raccogliere e soddisfare tutte le esigenze dei pazienti, anche se non è un pronto soccorso. Dobbiamo avere ben chiaro che la nostra salute è una cosa molto importante e che vale assolutamente “sacrificare” anche solo un’ora del proprio tempo prezioso se questo significa fare degli accertamenti utili per la propria salute”. 

State aprendo una seconda sede: quali saranno le peculiarità del nuovo spazio? 

“Spazi dedicati a terapie sempre più mirate e all’avanguardia, per riabilitare e ristabilire la funzionalità anche dopo interventi di chirurgia ortopedica. Nel nuovo spazio ci saranno anche degli ambulatori, perchè potremo inserire nuovi specialisti. Il nuovo ambiente sarà pensato per un percorso terapeutico che in qualche modo sia anche rilassante, per fornire al paziente la massima compliance: un ambiente non solo funzionale ma anche gradevole, che favorisca il processo di guarigione”.  

Il centro diagnostico-terapeutico specializzato Medica Plus si trova in Viale dei Caduti in Guerra a Modena. 


A seguire i servizi attivi presso Medica Plus: 

  • Andrologia
  • Allergologia
  • Angiologia
  • Assistenza Infermieristica domiciliare
  • Cardiologia
  • Centro prelievi 
  • Chirurgia maxillo-facciale
  • Chirurgia vascolare
  • Dermatologia e dermatologia pediatrica
  • Ecodiagnostica
  • Endocrinologia
  • Fisiatria
  • Fisioterapia (anche a domicilio)
  • Gastroenterologia
  • Ginecologia 
  • Laser terapia a fini estetici 
  • Medicina estetica
  • Medicina legale
  • Medicina sportiva
  • Neurochirurgia
  • Neuropsichiatria infantile 
  • Nutrizione
  • Oculistica
  • Ortopedia
  • Osteopatia 
  • Otorinolaringoiatria
  • Palestra medicale 
  • Podologia
  • Proctologia
  • Psicologia 
  • Psicoterapia sessuale
  • Reumatologia
  • Terapia del dolore 
  • Trattamento di ulcere e ferite difficili
  • Urologia 

Centro specializzato per la riabilitazione e la fisioterapia 
Team multidisciplinare dedicato al trattamento del dolore 


CONVENZIONE IN ESCLUSIVA PER TUTTI I TESSERATI CSI

Tutti i tesserati CSI Modena potranno usufruire di tariffe agevolate per la visita medico sportiva agonistica e non agonistica:

  • visita medica sportiva agonistica€ 45 anziché 50 €
  • visita medico sportiva agonistica over 50€ 65 anziché € 70
  • visita medico sportiva non agonistica€ 38 anziché € 45

A tutti i tesserati CSI Modena verrà inoltre applicato uno sconto del 10% sulle visite specialistiche.


Per maggiori informazioni e per prenotare una visita: 
Tel. 059 8396644
info@medicaplus.it
www.medicaplus.it

Giulia Vellani

Leggi anche: