Io resto a casa e gioco: l’esperienza dell’asd Pegaso

Sport ,
Calcio / Iorestoacasa /

Alcune testimonianze di come i piccoli calciatori dell’asd Pegaso “se la stanno passando” in questo periodo di “clausura”

ASD Pegaso

Ecco come i piccoli calciatori dell’asd Pegaso se la stanno passando in questo periodo di "clausura" https://csimodena.it/asd-pegaso/#Modenainsport#Iorestoacasa#CsiModena#Iomiallenoacasa

Publiée par Csi Modena sur Mercredi 22 avril 2020
Tennis ‘adattato’
Messner chi?!?
Farà canestro o no?
Quando si dice ‘giocare in casa’…
Dribbling sulla sorellina
Pronti per il Giro d’Italia
Un po’ di calcio all’aperto!
Yeahhh!!!
Piccola sosta
Ok che le mamme sono apprensive per natura…Ma non c’è tutto questo freddo!
…Così va meglio…
Papà, ti sfido!
Esercizi di equilibrio
Gnam Gnam!
E’ appeso da due ore…Che forza!

Sono passati già due mesi dall’ultima volta che i ragazzi hanno giocato insieme, su un campo, all’aperto. Era il 22 Febbraio, trasferta ‘impegnativa’ in quel di Zocca e, nonostante la sconfitta, non c’erano musi lunghi. Era un classico Sabato: partita, doccia e alla sera cena fuori + cinema o serata in famiglia. Ora le abitudini e la routine quotidiana sono cambiate. Lezioni scolastiche online ed isolamento forzato. Con questi scatti, si cerca di dare una parvenza di normalità, di attaccamento al gruppo e di farsi sentire vicini l’un l’altro, in attesa di tornare a giocare a calcio insieme, su un campo, all’aperto.

Bravissimi i ragazzi dell’ASD Pegaso!

Andrea Ascari

Leggi anche: