CSI Modena

Scarica l'App per la migliore esperienza su mobile e ricevi tutti gli aggiornamenti!

Scarica

L'integratore sociale a base di sport

CSI Modena

24

Feb

ModenaRun4Rare: 2.600 persone di corsa per le Malattie Rare

Sono circa 2.600 le persone – con la presenza di numerose società sportive del territorio – che domenica 24 febbraio hanno camminato e corso per le vie di Modena in occasione della #ModenaRun4Rare, organizzata al Parco Novi Sad per la Giornata mondiale delle Malattie Rare da Centro sportivo italiano - comitato di Modena e Sanofi Genzyme, divisione specialty care di Sanofi Italia, con il patrocinio di Comune di Modena e Uniamo F.I.M.R. Onlus (Federazione Italiana Malattie Rare) e la collaborazione del Coordinamento Podistico Modenese.



Guarda QUI l'album ufficiale di foto dell'evento

A questo LINK l'album di Instagram

Una bellissima giornata di sole ha aperto la quinta edizione della corsa/camminata non competitiva che ha coinvolto tantissimi runner modenesi, appassionati di camminata o nordic walking, famiglie con bambini e amici a 4 zampe accompagnati lungo il percorso dagli istruttori cinofili di Hello Dog Cinofilia. Alle ore 8.45 tutti pronti per il riscaldamento pre-corsa insieme ai testimonial della Run Mohamed Moro e Alessia Bellino e agli istruttori qualificati delle associazioni Mondo Nordic Walking asd e Nordic Walking Live. Due i percorsi previsti questa mattina in occasione della camminata-corsa non competitiva, 6 e 10 km, con la presenza di oltre 100 persone nello staff organizzativo distribuite tra percorso e punto ristoro; nel gruppo anche gli arbitri del Centro Sportivo italiano, le associazioni Vivere Sicuri, Croce Blu di Modena, Aeop (Associazione Europea Operatori Polizia), le comunità di Stranieri L’Angolo, La Coccinella, Caleidos, Porta aperta.

Alle 9.00 la partenza dei camminatori con il saluto dell’assessore allo Sport Giulio Guerzoni e alle 9.30 la partenza di tutti i podisti con i due testimonial Moro e Bellino, antropologa modenese innamorata della corsa colpita nel 2014 da una malattia rara. A fare da cornice all’evento le musiche di Radio Bruno, le magliette colorate di azzurro e il lancio dei palloncini colorati per celebrare simbolicamente la Giornata delle Malattie Rare. Alle 11 la premiazione delle prime 39 società podistiche classificate alla presenza del sindaco Gian Carlo Muzzarelli, del vicepresidente CSI Modena Raffaele Della Casa e del general manager Sanofi Genzyme Italia Enrico Piccinini: alle 39 società podistiche classificate è stato consegnato il pacco gara curato da Lapam Confartigianato Imprese Modena e Reggio insieme a Le Conserve Della Nonna (sul podio G.P. Cittanova con 233 partecipanti, seguita al secondo posto da Run&Fun con 137 partecipanti, terzo posto per Polisportiva Madonnina con 133 presenze).

Sono tra le 6.000 e le 7.000 le malattie rare oggi conosciute, molte delle quali colpiscono un numero esiguo di individui - meno di 1 ogni 2.000. Tuttavia, nel loro insieme, nel mondo, si stima siano oltre 100 milioni le persone colpite, delle quali oltre 30 milioni in Europa e oltre 770.000 in Italia, con una prevalenza stimata dell’1,27% sulla popolazione complessiva.1 Sono cifre che, seppur di peso, non mostrano il reale impatto che queste patologie hanno sul singolo e sulla famiglia, a causa della loro gravità, del rischio elevato di mis-diagnosi e ritardi nella diagnosi, dell’assenza di farmaci efficaci per la maggior parte di queste e dalla scarsità di incentivi per la ricerca di nuove terapie.

1 Dati MonitoRare 2018

La #ModenaRun4Rare si unisce al calendario di iniziative che nel week end hanno animato la città di Modena (insieme ad una Ghirlandina illuminata di verde) per sensibilizzare sul tema delle malattie rare in occasione della XII Giornata Mondiale della Malattie Rare che ricorre il prossimo 28 febbraio con lo slogan “Integrare l’assistenza sanitaria con quella sociale”. Anche quest’anno, grazie alla presenza di Sanofi e del Comune di Modena, un intervento prezioso sulla città: la realizzazione prossima, presso i Giardini Ducali, di una giostra inclusiva e accessibile anche a bambini con disabilità.

Partner ufficiali dell’evento: Oplà, Run&Fun, Conad, Hello Dog Cinofilia, Mondo Nordic Walking, Nordic Walking Live, Radio Bruno, Lapam Modena e Reggio Emilia, Le Conserve della Nonna. Media Partner Gazzetta di Modena. Un rigraziamento particolare va agli agenti della Polizia Municipale di Modena.

#Rarediseaseday #ModenaRun4Rare gli hashtag ufficiali per chi ha partecipato e lanciato il proprio messaggio per le malattie rare.